Risparmio energetico per la casa ecosostenibile

Il risparmio energetico è un fattore importantissimo e un argomento che, ormai, sta a cuore a molti. Questo, infatti, si traduce in un costo minore dell’energia e, al tempo stesso, in un aiuto importante per l’ambiente che ci circonda.

Indice:

Risparmiare energia, dunque, significa salvaguardare noi e la natura.

Come risparmiare energia e attuarla al meglio

Il concetto di risparmiare energia è abbastanza semplice da comprendere nonostante poi nasconda, al suo interno, un numero incredibile di variabili che permettono di ottenerlo.

risparmia energia elettrica

Si tratta, infatti, di tutto l’insieme dei comportamenti, dei gesti e delle tecnologie che, se attuate, consentono ottimizzare il consumo di energia all’interno della propria abitazione.

Una sana abitudine, indubbiamente, che porta anche notevoli vantaggi sul piano economico dal momento che è in gioco una notevole riduzione degli importi delle bollette.

Ma cosa occorre fare per ottenere un vero risparmio sull’energia?

  • Il primo accorgimento di chi vuole avvicinarsi a risparmiare energia è quello di modificare la propria abitazione. Andranno installati, ad esempio, dei pannelli fotovoltaici sopra il tetto per sfruttare al meglio le potenzialità delle energie rinnovabili e trarne il massimo giovamento. Spesso in questo modo non si ha solo una risparmi di energia sul momento ma anche successivamente grazie alla possibilità di accumulare l’energia prodotta in eccesso.
  • Isolare termicamente la propria abitazione è altrettanto importante per evitare le dispersioni di calore e, di conseguenza, favorire lo spreco energetico.
  • Tutti gli operatori nell’ambito dell’energia elettrica permettono di scegliere delle tariffe biorarie. In questi casi è meglio concentrare l’utilizzo degli elettrodomestici nelle fasce serali e notturne al fine di ottimizzare al massimo l’utilizzo dell’energia e ottenere un buon rispamio energetico in bolletta.
  • Benché possa sembrare superfluo, la posizione degli elettrodomestici nella casa può contribuire in buona misura al risparmio energetico. Ad esempio, il frigorifero andrebbe collocato nella zona più fresca della cucina e ad una decina di cm dal muro. Anche lo scaldabagno elettrico, vero amico del consumo energetico, dovrebbe essere posizionato nelle vicinanze di docce o lavandini. In questo modo si evita che il calore prodotto si disperda nelle tubature durante il tragitto che porta l’acqua dallo scaldabagno al lavello.

Ottimizzare energia elettrica per risparmiare

Sprecare una minore quantità di luce durante il giorno è indubbiamente la maniera migliore per favorire il risparmio sull’energia.

Le luci mantenute accese quando non indispensabili e tutte le apparecchiature in stand-by rappresentano un vero e proprio nemico per il risparmio.

Sembra, infatti, che alla fine dell’anno questi vadano ad incidere sul costo della bolletta elettrica per circa il 13,5%. Un valore di certo non trascurabile! Nelle stanze della casa in cui l’illuminazione è necessaria è bene optare per le lampade a basso consumo, capaci di una resa incredibilmente alta con consumi altrettanto ridotti.

Gli elettrodomestici dovrebbero, poi, essere utilizzati in maniera coscienziosa evitando inutili sprechi. Ad esempio, sarebbe bene aprire il frigorifero il minimo indispensabile e chiuderlo bene.

Allo stesso modo, la lavatrice andrebbe utilizzata sempre a pieno carico cercando di evitare le temperature troppo alte. E’ proprio nel riscaldamento dell’acqua, infatti, che si consuma più energia. Se si ha la possibilità, poi, cambiare il vecchio scaldabagno con uno elettrico può tradursi in un risparmio energetico non indifferente con tagli in bolletta fino al 50%.

Il risparmio energetico ottimizzando il riscaldamento

Per ottenere un buon risparmio sull’energia è di fondamentale importanza provvedere ad un corretto isolamento termico della propria abitazione.

Doppi vetri nelle finestre si rendono spesso necessari per evitare spifferi possibili o per garantire la totale assenza di scambi di calore tra l’ambiente interno e quello esterno.

risparmiare sul riscaldamento

Un aspetto su cui non bisogna assolutamente lesinare è la coibentazione del teto.

Questa va fatta con materiali di ottima qualità e con parsimonia specialmente se l’abitazione in questione si trova all’ultimo piano di una palazzina.

E’ risaputo, infatti, come in questi casi l’effetto della completa esposizione al sole può tradursi in un minore comfort all’interno. L’isolamento può essere fatto sia all’interno che all’esterno del tetto e lo stesso dicesi anche per le pareti che possono essere isolate sia internamente che esternamente.

Per ottimizzare il risparmio energetico è importantissimo anche provvedere periodicamente alla manutenzione ordinaria degli impianti di riscaldamento. Per fare questo meglio non aspettare il pieno inverno ma pensarci in anticipo in modo che i lavori in questione non coincidano con l’utilizzo a pieno regime dell’impianto.

Nel caso di ristrutturazioni, o laddove possibile, è sempre consigliabile optare per una caldaia a condensazione. Queste, infatti, garantiscono il massimo risparmio sulla rete elettrica,  migliorando allo stesso tempo il rendimento.

Risparmio energetico migliorando l’utilizzo dell’acqua

Il vero risparmio energetico si ottiene anche cercando di ottimizzare al meglio l’utilizzo che si fa dell’acqua all’interno dell’abitazione.

L’acqua, infatti, è un bene primario che tutti utilizzano quotidianamente per gli scopi più svariati. Ecco, dunque, gli sprechi dietro l’angolo.

Per evitare tutto questo è importante attuare una serie di accorgimenti che corrisponderanno anche con minori costi da affrontare in bolletta.

risparmiare acqua per consumare meno

Quali sono i comportamenti da tenere in questo senso? Sarebbe opportuno installare dei miscelatori d’aria in corrispondenza di docce e rubinetti in generale.

In questo modo si continuerebbe ad avere la stessa pressione ma si dimezzerebbe l’utilizzo dell’acqua in quanto la stessa verrebbe miscelata con l’aria.

Eliminare la cattiva abitudine di lasciare i rubinetti aperti quando ci si lava i denti o ci si fa la barba può tradursi in un notevole risparmio di consumi energetici. Ultima variabile, a cui spesso non si pensa abbastanza, è lo scarico del WC.

Ogni volta che si scarica l’acqua, infatti, si consumano circa 10 litri di acqua. Sarebbe opportuno installare sulla vaschetta un doppio pulsante dotato di funzione “stop” per bloccare l’afflusso di acqua se non occorre consumare tutta quanta l’acqua contenuta in vaschetta.

In alternativa, con il fai da te, si può semplicemente introdurre una bottiglia da 1,5 litri di acqua piena all’interno della vaschetta. Il volume occupato dalla bottiglia diminuirà la quantità di acqua raccolta e, di conseguenza, lo spreco inutile.

Visiona gli articoli dedicati al risparmio energetico

Classe energetica

La classe energetica, come migliorare l'efficienza energetica…
intonaco a cappotto

Intonaco termoisolante: una soluzione per migliorare l'isolamento termico

Che cos'è l'intonaco termoisolante? Per i non addetti ai lavori…
caldaia in blocco

Caldaia in blocco

La caldaia in blocco è uno dei problemi più comuni e soprattutto…
Controllo caldaia

Controllo caldaia

Il controllo caldaia Il controllo caldaia è un'operazione che,…
temperatura termosifoni

Temperatura termosifoni

Quando arriva il freddo, irrimediabilmente la temperatura termosifoni…
consumo medio gas

Consumo medio gas

Il consumo medio gas e il relativo costo per il riscaldamento…
consumo medio di energia elettrica

Consumo medio energia elettrica

Controllare il consumo medio energia elettrica è sempre più…
manutenzione fotovoltaici per un miglior funzionamento

Manutenzione fotovoltaici per un migliore funzionamento

La manutenzione del fotovoltaico, un investimento per un investimento. L'importanza…
spessore cappotto termico per un maggiore guadagno

Spessore del cappotto esterno per un maggior guadagno in casa

Lo spessore del cappotto termico esterno Vediamo l'importanza…
dimensioni pannello fotovoltaico

Dimensioni pannello fotovoltaico

Le dimensioni di un pannello fotovoltaico devono considerare…
sistemi di accumulo fotovoltaico

Sistemi di accumulo fotovoltaico

La concreta e reale efficienza energetica degli immobili è diventata…
produzione fotovoltaico

Produzione fotovoltaico: il calcolo del rendimento e della durata

Un impianto fotovoltaico può avere una resa molto variabile,…
Come generare energia in casa

Produrre energia elettrica in casa: sogno o futuro sostenibile

Come produrre energia elettrica in casa Vi chiedete come produrre…
vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici vantaggi e svantaggi

Vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici Prima di fare…
Impianto fotovoltaico chiavi in mano , scopri l'offerta sulle energie rinnovabili

Fotovoltaico chiavi in mano per un risparmio energetico

Di seguito concentreremo la nostra attenzione sull'energia ottenuta…
passive house per una casa ecosostenibile

Passive House: come si realizza una casa a basso impatto ambientale

Sostenibilità ambientale, comfort, esigenza di abbattere i costi…
peso pannello fotovoltaico

Peso pannelli fotovoltaico

Qual è il peso di un pannello fotovoltaico La conoscenza del…
ammortamento impianto fotovoltaico

COME SI CALCOLA L' AMMORTAMENTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

È POSSIBILE L'AMMORTAMENTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO? Al…
sfasamento termico degli edifici

Sfasamento termico per un risparmio in bolletta

Indice:Cos'è lo sfasamento termico Sfasamento termico…
Conducibilità termica dei materiali per risparmiare in casa

Conducibilità termica materiali

Conducibilità termica: secondo principio della termodinamica Per…
modulo fotovoltaico per un maggior risparmio energetico

Modulo fotovoltaico per risparmiare con le energie rinnovabili

Il modulo fotovoltaico sfrutta una delle migliori fonti di energie…
casa ecosostenibile per una vita bio

Casa ecosostenibile per un vita bio

Essenza della bio-edilizia, la casa ecosostenibile è la scommessa…
fotovoltaico-accumulo-cappotto-termico-senza-sprechi-accumulatore-termico

Soluzioni energetiche per una casa autonoma a zero sprechi

Grandi novità in vista per i sistemi ad energia rinnovabile…
detrazione fiscale fotovoltaico

Detrazione fiscale fotovoltaico

GenialEnergy resta al fianco di coloro che desiderano potenziare…
preventivo fotovoltaico per un maggior risparmio energetico

Preventivo fotovoltaico

Il settore degli impianti fotovoltaici è in continua ascesa,…
scopri come leggere il codice pdr

Codice pdr

Dove trovare il Codice pdr Quando si ha bisogno di contattare…
Come riscaldare la casa senza il gas

Come riscaldare la casa senza gas

IndicePossiamo ridurre le bollette riscaldando la casa…
Come risparmiare in casa grazie al risparmio energetico

Risparmiare in casa

Talvolta, per risparmiare in casa bastano alcuni accorgimenti,…
aumentano in italia le fonti di energie installate

Aumentano in Italia le fonti di energie rinnovabili installate

L’energia rinnovabile è il nuovo cuore che fa muovere l’Italia,…
il fotovoltaico guiderà il mercato dell'energia

Il fotovoltaico guiderà il mercato dell'energia

Benvenuti nell’era del fotovoltaico! Già, perché secondo…
incentivi sul fotovoltaico

Incentivi sul fotovoltaico 2018

Coloro che decidono di mettere un impianto fotovoltaico per la…
agevolazioni fiscali per la massima efficienza energetica

Agevolazioni fiscali per efficienza energetica

Coloro i quali desiderano installare degli impianti fotovoltaici…
Quanto costa un kwh?

Costo di un kilowatt

/
Quant'è il costo di un kilowatt Prima di rispondere a qual'è il costo…
alternativa al cappotto termico genialkap energie rinnovabili riscaldamento risparmio energetico casa

Alternativa al cappotto termico, Genialkap

Caldo d'inverno e fresco d'estate L'isolamento a cappotto consiste…
con-correre cdo ecogenia genial energy

GenialEnergy partecipa come protagonista a "Con-Correre"

Con-Correre è un progetto del CDO che ha come scopo la collaborazione…
genialenergy-risparmio-energetico-solare-termico

Verso il risparmio energetico

Una riflessione sulle Energie RinnovabiliSono un consulente…
mission genialEnergy per una casa ecosostenibile
energia termica nativa

NATIVA - riduzione dei consumi di oltre il 70%

NATIVA - ThermoMultiClimax Il sistema innovativo per la climatizzazione…