Produrre energia elettrica in casa: sogno o futuro sostenibile

Come generare energia in casa

Come produrre energia elettrica in casa

Vi chiedete come produrre energia elettrica in casa vostra perché siete ormai esausti di ricevere fatture per l’energia elettrica dalle cifre esorbitanti e vorreste evitare l’incubo delle temibili bollette? La risposta è nel fotovoltaico, un modo economico, ecologico ed efficace per soddisfare il fabbisogno energetico della vostra abitazione. Scopriamo tutto ciò che vi occorre sapere per realizzare il vostro impianto fotovoltaico domestico.

Un impianto fotovoltaico per produrre energia elettrica in casa

Un impianto fotovoltaico è in grado di trasformare direttamente l’energia proveniente dai raggi solari in energia elettrica.

Questo tipo d’impianto – nella sua forma “tradizionale” – è composto principalmente di:

  • pannelli o moduli fotovoltaici;
  • inverter, un apparecchio utile per trasformare la corrente continua prodotta dai moduli in corrente alternata;
  • cavi di collegamento e quadri elettrici.

 

come produrre energia elettrica in casa

 

I moduli fotovoltaici sono composti di una serie di celle realizzate con un materiale semiconduttore (solitamente silicio cristallino) e rappresentano la parte attiva dell’impianto giacché convertono l’energia del sole in energia elettrica.

Gli impianti fotovoltaici però non sono tutti uguali: si possono collegare alla rete elettrica di distribuzione (impianti connessi alla rete) oppure no (impianti isolati).

A tal proposito, GenialEnergy è un’azienda specializzata nel settore degli impianti fotovoltaici di ogni tipo e può installare sia i più classici impianti connessi alla rete sia quelli isolati.

Connessi alla rete o isolati: ecco come produrre energia elettrica

Gli impianti connessi alla rete sono quelli più diffusi e sono installati senza l’ausilio di alcuna batteria. In pratica, la rete elettrica pubblica immagazzina l’energia elettrica prodotta in eccesso durante le ore in cui l’impianto fotovoltaico lavora (di giorno) e provvede la rilascia quando questo non è in funzione (di notte o, ad esempio, in presenza di mal tempo).

Gli impianti isolati al contrario sono impiegati in quei contesti, dove è difficile collegarsi alla rete elettrica pubblica. Questo è il caso di abitazioni isolate, rifugi d’alta quota, baite montane, navi, barche, etc.

Sono inoltre utilizzati anche in quelle situazioni in cui si deve alimentare un carico elettrico poco impegnativo e l’alimentazione fotovoltaica è più che sufficiente.

produrre energia elettrica da casa

Gli impianti isolati dalla rete solitamente non possono fornire energia durante le ore in cui il sole è assente e per ovviare a questo problema è prevista l’integrazione con un sistema di accumulo.

Grazie a questo dispositivo, l’energia elettrica immagazzinata durante i periodi di funzionamento dell’impianto è poi utilizzata durante le ore in cui questo non è in grado di produrre energia (ore serali e notturne).

Quali sono i vantaggi di un impianto fotovoltaico?

Negli ultimi tempi sono aumentati gli investimenti nel campo delle risorse rinnovabili, primo fra tutte il fotovoltaico. Ma quali sono i vantaggi di un impianto fotovoltaico?

Di seguito ve ne elencheremo alcuni tra i principali, spiegandovi perché conviene passare al fotovoltaico.

  • Bollette più leggere
    Questo è uno dei motivi più comuni che portano le persone a installare un impianto fotovoltaico domestico: grazie ad esso, infatti, è possibile dire addio per sempre a salatissime bollette elettriche.
    Attraverso un semplicissimo processo di conversione, che avviene per mezzo dell’inverter fotovoltaico, si riesce ad auto produrre l’energia, sostituendola a quella tradizionale proveniente dalla rete elettrica nazionale.
  • Detrazioni fiscali
    Chi decide di installare un impianto fotovoltaico ha diritto a usufruire di interessanti agevolazioni fiscali che arrivano fino al 50%. Grazie a questo bonus, si potranno dunque abbassare ulteriormente i tempi di rientro e iniziare a risparmiare ancora di più.
  • Rientro delle spese sostenute per la realizzazione dell’impianto
    Le somme iniziali spese per l’installazione del fotovoltaico iniziano ad essere ammortizzate già a partire dal primo mese dal suo utilizzo. Non appena si saranno recuperati questi costi, si avrà un guadagno netto: grazie all’autonomia che deriva dall’autoproduzione di energia e allo scambio sul posto. Sì perché l’energia prodotta e non utilizzata può essere venduta, immettendola di nuovo nella rete nazionale. Questa è una scelta non obbligatoria, ma che può consentire a chi ne sfrutta le potenzialità di guadagnare, evitando di perdere corrente elettrica altrimenti utilizzabile.
  • Riduzione delle emissioni nocive nell’ambiente
    Un altro fondamentale motivo per spingervi all’installazione di un impianto fotovoltaico è la possibilità di sfruttare una risorsa assolutamente rinnovabile ed ecologica. Basti pensare che per ogni kWh generato da un impianto fotovoltaico, si evitano ben 700 gr di anidride carbonica (CO2), causa principale dell’inquinamento atmosferico e del surriscaldamento globale.
  • Aumento del valore dell’immobile

I lavori necessari per realizzare un impianto fotovoltaico consentono di far acquistare un valore commerciale aggiunto all’immobile.

Questo può essere valutato e misurato in maniera tangibile attraverso l’assegnazione della classe energetica.
Com’è noto, infatti, il valore di un immobile dipende da diverse caratteristiche (metratura, posizione, rifiniture, etc.) ma a fare la differenza in tal senso è la sua classe energetica.

In parole povere, quindi, più è alta la classe energetica, più è alto il valore dell’immobile. Ricordiamoci poi che per i nuovi immobili è obbligatorio per legge avere un livello di efficienza energetica medio – alto.

A chi rivolgersi per realizzare un impianto fotovoltaico?

Se desiderate abbattere i costi dell’energia elettrica e risparmiare notevolmente sulle vostre bollette mensili, la risposta è il fotovoltaico. Come abbiamo spiegato, infatti, si tratta di un modo alternativo di produrre energia sfruttando i raggi solari e quindi è un metodo assolutamente ecologico.

GenialEnergy da anni è impegnata nel settore del fotovoltaico ed è in grado di offrire a voi e alla vostra famiglia la serenità di sfruttare una delle fonti rinnovabili più economiche e green.

Installando un impianto fotovoltaico non solo otterrete un grande risparmio economico sul fronte dei costi elettrici ma contribuirete anche a limitare notevolmente i danni causati dall’inquinamento.

Non esitate a contattarci per un sopralluogo e un preventivo gratuiti: il nostro staff è a vostra completa disposizione per offrirvi tutti i consigli e i chiarimenti che desiderate.

Grazie ad una selezione di professionisti abilitati, operiamo su tutto il territorio nazionale: provvederemo noi stessi a realizzare il vostro impianto domestico, dalla sua progettazione fino alla sua realizzazione chiavi in mano.

Voi dovrete solo affidarvi alla nostra esperienza e godervi un futuro libero da gravose bollette e temibili conguagli!