Impianti fotovoltaici vantaggi e svantaggi

vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici

Vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici

Prima di fare un investimento come la costruzione di un impianto fotovoltaico è necessario conoscere i principali vantaggi e svantaggi connessi agli impianti fotovoltaici.

Primo vantaggio che costituisce il motivo fondamentale per cui la maggior parte delle persone installa un impianto fotovoltaico è la riduzione del costo sborsato per la bolletta elettrica. Auto produrre l’energia, porta un notevole risparmio, consentendo di ammortare il prezzo dell’installazione del fotovoltaico in pochi anni.

Ovviamente come ogni investimento non ci sono solo vantaggi ma anche svantaggi. Al giorno d’oggi, la costruzione di un impianto è meno costosa rispetto al passato, grazie anche agli incentivi fiscali finalizzati alla diffusione delle energie rinnovabili.

Vediamo quali sono i vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici.

Vantaggi degli impianti fotovoltaici

  • Il principale vantaggio degli impianti fotovoltaici è il fatto di non essere un costo che continua a pesare sul bilancio familiare, ma piuttosto un investimento, che nel corso degli anni grazie ai risparmi ottenuti sulla bolletta viene ammortato. Il tempo di rientro dei costi dipende dal capitale investito e da alcune variabili ma generalmente si aggira attorno ai sei massimo dieci anni.
  • Oggi i prezzi del fotovoltaico sono fortemente in discesa, grazie alla diffusione delle energie eco green, con notevole vantaggio per chi ne usufruisce.
  • Data l’importanza i benefici di questa nuova energia l’iva applicata sulla fatturazione per l’installazione dell’impianto è ridotta al dieci percento.
  • A partire dal 2014 sono state aumentate le detrazioni fiscali applicate sull’installazione di un impianto fotovoltaico, che arrivano circa al cinquanta percento della spesa totale, in sostanza un impianto fotovoltaico chiavi in mano costa la metà del prezzo pattuito grazie a tali agevolazioni.
  • Se in passato a seguito della installazione di un impianto fotovoltaico, l’azienda costruttrice non rispondeva di eventuali guasti e malfunzionamenti, oggi sono previste assicurazioni e garanzie a lungo termine, che sia sul prodotto che sulla produzione di energia. Aspetto validissimo nel corso degli anni.
  • Il costo dell’energia elettrica negli ultimi venti anni è stato soggetto ad un notevole aumento, grazie all’autoproduzione di energia, non si sarà minimamente toccati da tale aumento.
  • L’auto produzione di energia comporta l’azzeramento totale dei costi della bolletta elettrica. Oltre a tale risparmio inoltre sarà possibile scambiare o vendere l’energia auto prodotta in eccesso, con un notevole ritorno economico.
  • Data l’installazione fissa degli impianti fotovoltaici e la mancanza di parti in movimento non ci sarà bisogno di interventi manutentivi ricorrenti.vantaggi degli impianti fotovoltaici

 

I vantaggi degli impianti fotovoltaici sono tantissimi, in primis economici, ma anche ambientali data la riduzione dell’inquinamento. Un investimento che fà bene anche al pianeta.

Svantaggi di un impianto fotovoltaico

  • Uno dei svantaggi principali del fotovoltaico è l’intermittenza dell’accumo di energia, che dipende innanzitutto dalla stagione, in quanto in inverno la produzione sarà minore, ma anche di notte, sarà quasi totalmente assente.
  • Se non viene installato anche un sistema di accumulo dell’energia insieme all’impianto a pannelli, non sarà possibile conservare l’energia per quando è necessaria.
  • Gli impianti fotovoltaici sono soggetti anche rotture o malfunzionamenti se pur minimi data l’assenza di parti che si muovono.
  • Gli incentivi fiscali sono destinati esclusivamente alle persone fisiche.
  • Uno degli svantaggi è costituito dall’ammontare del capitale iniziale investito.

Vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici, cosa conviene fare?

L’impianto fotovoltaico ha quindi notevoli vantaggi e svantaggi, per addivenire ad una soluzione e stabilire la convenienza o meno di un installazione del genere bisogna valutare il rapporto di convenienza tra i vantaggi e svantaggi degli impianti fotovoltaici. Senza dubbio l’esborso iniziale spaventa molto gli investitori, data la possibilità di futuri rischi e malfunzionamenti, c’è anche da dire che tale somma investita verrà comunque recuperata nel corso degli anni, in termini più o meno brevi.

Data la competitività del fotovoltaico, siamo sicuri che questa sarà la tecnologia del futuro, che assicurerà energia elettrica pulita a bassissimo impatto aziendale. I vantaggi quindi non sono solo economici ma ricadono anche sul benessere del Pianeta Terra, riducendo notevolmente i livelli di inquinamento.

Ci sono molte più ragioni che fanno pendere l’ago della bilancia per i vantaggi dell’installazione del fotovoltaico, a fronte di svantaggi non cosi’ negativi, e che comunque possono essere eliminati nel corso del tempo. Ci sono molti più vantaggi che portano a propendere per l’installazione di un impianto fotovoltaico, che sfrutta l’energia solare offerta gratuitamente dal Pianeta, che sarà ottimizzata dall’impianto a zero impatto ambientale.

Perché non sfruttare le risorse che ci vengono offerte spontaneamente dal Pianeta e continuare a inquinare con energie molto più costose che a lungo andare danneggiano noi stessi e i nostri figli?