Detrazione fiscale fotovoltaico

detrazione fiscale fotovoltaico

GenialEnergy resta al fianco di coloro che desiderano potenziare l’efficienza energetica del proprio immobile e che intendono beneficiare della detrazione fiscale fotovoltaico del 50% o del 65%.

Indice

L’azienda, appartenente al gruppo Ecogenia, propone le migliori soluzioni per contrastare i consumi energetici, abbattere lo spreco energetico e beneficiare della detrazione fiscale fotovoltaico.

Detrazione fiscale fotovoltaico: incentivo pannelli solari al 65%

Anche per l’anno 2018 resta confermata la detrazione fiscale fotovoltaico.
Infatti, la legge di Bilancio 2018 ha sancito la proroga in ordine all’Ecobonus, che consente di ottenere un abbattimento del costo pari al 65% per coloro che scelgono di migliorare la funzionalità e l’efficienza del proprio immobile con i pannelli solari termici.

Quest’ultimi, si precisa, sono quelli che permettono di produrre acqua calda sanitaria.
In particolare, la detrazione fotovoltaico prevede:

  • la detrazione Irpef o Ires
  • 10 rate di pari importo
  • lo sconto del 65% fino all’importo massimo di 60.000,00 euro

Si puntualizza che l’incentivo fotovoltaico non è solo rivolto ai privati. Infatti, oltre a essere previsto per i pannelli solari destinati alla produzione di acqua calda in ambito domestico, riguarda quelli usati nel settore industriale.

In quest’ultimo caso rientrano i pannelli solari servono per coprire il fabbisogno di acqua nelle strutture che erogono beni e servizi al pubblico. Si tratta, ad esempio, di palestre, piscine, case di cura, università e similari.

risparmia grazie alla detrazione fiscale del fotovoltaico


Quindi, la detrazione fiscale fotovoltaico è rivolta ai comuni privati, ma anche utenti che necessitano di acqua calda per ragioni produttive, commerciali, ricreative o assistenziali.

Quali requisiti per la detrazione fiscale fotovoltaico?

Per beneficiare della detrazione fiscale fotovoltaico è necessario che l’installazione dei pannelli solari, destinati ad accrescere la classe energetica, siano installati in immobili già esistenti.

Il sistema fotovoltaico detrazione, inoltre, richiede il rispetto di alcuni requisiti, ovvero:

  • che i pannelli e i bollitori siano corredati da una garanzia di 5 anni
  • che tutti gli accessori e i restanti componenti abbiano garanzia di 2 anni
  • che i pannelli siano attestati, da un organismo notificato competente, conformi alle norme UNI EN 12975 o UNi EN 12976

Rispettando queste prescrizioni sarà possibile ottenere la detrazione fotovoltaico per l’anno 2018 e per il 65%.

detrazioni fiscali e guadagno grazie al fotovoltaico

Detrazione fiscale fotovoltaico: incentivo pannelli solari al 50%

Quando l’installazione dei pannelli fotovoltaici rientra nell’ambito delle “ristrutturazioni edilizie”, allora passa al 50%: in questo caso la detrazione fiscale fotovoltaico riguarda anche l’accumulo fotovoltaico.

La detrazione fiscale fotovoltaico al 50% interessa quindi gli impianti con accumulo. Si tratta di sistemi hanno meccanismi che ‘conservano’ l’energia generata dall’impianto fotovoltaico, per poi metterla al servizio dell’utenza nelle ore non soleggiate.

L’accumulo fotovoltaico, ai fini della detrazione fiscale fotovoltaico, deve servire l’impianto domestico.

La detrazione al 50% è fruibile:

  • Dai privati come persone fisiche, ma anche condomini e liberi professionisti
  • Dalle persone giuridiche come società commerciali

Presupposto per il fotovoltaico detrazione fiscale è la ‘capienza di redditto’, ovvero il contribuente deve dimostrare di avere una capacità reddituale tale da poter sopportare l’ammortamento.

In mancanza, non sarà possibile ottenere la detrazione fiscale fotovoltaico al 50%.

Detrazione fiscale fotovoltaico: le soluzioni di GenialEnergy

Ecologia, qualità e innovazione sono i punti sui quali si basa la missione di GenialEnergy, a cui i consumatori si rivolgono costantemente per migliorare i propri immobili, al fine di ottenere la detrazione fiscale fotovoltaico del 50% o del 65%.

Il fotovoltaico GenialEnergy si basa sulle migliori tecnologie presenti sul mercato e sull’alta efficienza dei connettori e delle celle.

 

 

Anche l’accumulo di energia, indipendente dalla rete elettrica, offre un rendimento ottimizzato, così da permettere il bilanciamento del flusso di corrente.

I consumatori potranno anche contare su materiali certificati, nonché sulla certificazione energetica idonea per ottenere la detrazione fotovoltaico, nel rispetto dei requisiti di legge.